Recensione: Pagine d’amore

cover

Titolo: Pagine d’amore

Autore: Karen Kingsbury

Casa Editrice: TRE60

Pubblicazione italiana: 24 Aprile 2014

Codice ISBN: 9788867021376

Pagine: 228

Molly Alien vive a Portland, ma il suo cuore è rimasto nel Tennessee, assieme all’uomo che ha lasciato anni prima. È sicura che l’amore non tornerà mai più a bussare alla sua porta. Ryan Kelly vive a Nashville, ha il cuore spezzato e non riesce a dimenticare Molly e le ore meravigliose trascorse insieme, ai tempi del college, in una piccola, deliziosa libreria chiamata The Bridge: un luogo magico, fuori del tempo, dove rifugiarsi per leggere e per volare con l’immaginazione. Proprio in quella libreria ora, dopo tanto tempo, il destino fa rincontrare Molly e Ryan e regala loro una seconda occasione per scrivere insieme il lieto fine della storia di cui sono protagonisti.

Pagine d’amore non è un racconto qualsiasi ma è una vera e propria fiaba. Avete presente? Di quelle che si leggono prima di andare a dormire per fare sonni sereni? Di quelle che ti rimarranno dentro per molto tempo? Si proprio una di quelle. Pagine d’amore è una storia molto breve, da leggere tutta d’un fiato. È un racconto ricco di significati, di speranze e di preghiera. Ho amato ogni piccola sensazione che ogni singola frase ti regalava. Ho amato anche il modo in cui viene inserita nel racconto la fede in Dio, che è sempre presente nella vita dei protagonisti, anche se non hanno mai avuto una vita semplice (ma forse è proprio per questo che la preghiera e la speranza è così tangibile). I personaggi principali della storia sono quattro ed hanno tutti una vita stracolma di bei sentimenti e di bellissime emozioni. La storia è ambientata nel presente ma sono continui i flashback che rimandano al passato, questi sono molto importanti (e anche ben messi all’interno del racconto) per capire come il tutto abbia plasmato il presente. Molly e Ryan sono i due protagonisti più giovani ed essi sono legati da un profondo sentimento che forse erroneamente entrambi danno un nome sbagliato, perché le circostanze non hanno lasciato altra scelta. I due, infatti, si conoscono al College ed entrambi sono legati “sentimentalmente” ad altre persone. L’amicizia che però c’è tra di loro non è una cosa semplice ma è qualcosa di molto più complesso, più profondo, più bello e di questo se ne accorgono a prima vista, quasi sette anni prima, i due anziani proprietari della libreria “The Bridge”, Charlie e Donna (sua moglie). Qui i due ragazzi trascorrevano la maggior parte del loro tempo e adoravano i proprietari, quasi come se fossero una famiglia. Il tempo però ha cambiato molte cose, soprattutto a causa di ciò che non è stato mai detto e di un sentimento scambiato per un altro e per questo Molly e Ryan prenderanno due strade differenti. Sette anni più tardi i pensieri dei due ragazzi non sono cambiati e, anche se non si vedono né sentono da moltissimo, l’uno è perennemente nei pensieri dell’altra e viceversa. Questo però non basta per farli rincontrare ed è solo il “Dio delle seconde possibilità”, a distanza di anni, che ha fatto sì che questo succedesse. Le circostanze d’incontro però non sono delle migliori, infatti, Charlie ha avuto un bruttissimo incidente che gli causò il coma e il The Bridge è sull’orlo della chiusura. I due, in memoria dei vecchi tempi, decidono di aiutare i due librai nel risollevarsi perché forse con la preghiera, con la fede, con Dio e con la solidarietà tutto può cambiare, o forse no?

Questa fiaba si legge a perdifiato. È una storia bellissima che riesce a cambiarti e che lascia in te sicurezza e speranza. Consiglio di leggerlo e magari anche di regalarlo perché, a mio modesto parere, è difficile che a qualcuno non piaccia.

(www.tre60libri.it)

Advertisements

4 pensieri su “Recensione: Pagine d’amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...