Recensione: L’amore non è mai una cosa semplice

71qQka01DyL

Titolo: L’amore non è mai una cosa semplice

Autore: Anna Premoli

Casa Editrice: Newton Compton (collana Anagramma)

Pubblicazione: 19 Novembre 2015

Codice ISBN: 9788854188235

Pagine: 314

E se per ottenere un buon voto all’università dovessi fare amicizia con qualcuno che proprio non ti piace? Lavinia pensava che nella vita avrebbe insegnato e invece, dopo la maturità, si è lasciata convincere dai genitori a iscriversi a Economia. È ormai al suo quinto anno alla Bocconi, quando si trova coinvolta in un insolito progetto: uno scambio con degli ingegneri informatici del Politecnico. Lo scopo? Creare una squadra con uno studente mai visto prima, proprio come potrebbe capitare in un ambiente di lavoro. Peccato che Lavinia non abbia alcun interesse per il progetto. E che, per sua sfortuna, si trovi a far coppia con un certo Sebastiano, ancor meno intenzionato di lei a partecipare all’iniziativa. E così, quando la fase operativa ha inizio e le sue amiche cominciano a lavorare in tandem, Lavinia è sola. Ma come si permette quel tipo assurdo – a detta di tutti un fuoriclasse dell’informatica – di piantarla in asso, per giunta senza spiegazioni? Lavinia non ha scelta: non lo sopporta proprio, ma se vuole ottenere i suoi crediti all’esame, dovrà inventarsi un modo per convincerlo a collaborare… Ma quale?

Wow, Wow, Wow! Ho adorato questo libro, sin dalla trama. In realtà non avevo dubbi, amo Anna Premoli e amo ogni suo romanzo, non mi delude mai. L’amore non è mai una cosa semplice è fluido, spiritoso e spensierato. Mi ha fatto divertire e mi ha fatto riflettere, mi ha fatto sognare e sospirare. Lavinia è una studentessa all’ultimo anno di università, facoltà di economia, anche Sebastiano è all’ultimo anno di ingegneria informatica. Come faranno queste due personalità talmente diverse ad incontrarsi? È come se una provenire dalla Luna ed uno da Plutone, quindi quasi impossibile che i due si potessero mai incontrare sul pianeta Terra. Ma il destino ha colto la sfida dimostrando che niente è impossibile ad esso e i due si ritrovano insieme in un progetto universitario indispensabile per concludere il loro percorso universitario. Tra i due è subito odio a prima vista, lei: super sorridente, super socievole, super carina; lui: super intelligente, super razionale e super nerd. Insomma, una coppia perfetta! Ma non è forse vero che gli opposti si attraggono? Boh! È quello che cercherà di dimostrare il destino con una serie di vicissitudini che ho trovato molto divertenti. “Divertente”, forse, però, è una parola abbastanza azzardata perché tra i due l’odio è talmente forte che di divertente proprio non ci vedono un bel niente. Ma fortunatamente noi donne siamo molto tenaci e quando ci impegniamo riusciamo ad essere abbastanza assillanti, povero ingegnere! Mi sono rispecchiata moltissimo in lei anche perché il suo essere è perfettamente uguale al mio, giuro (l’unica cosa che ci differenzia è la facoltà universitaria) e perciò ho trovato questa storia talmente tragicomica che non vedo l’ora di rileggerla. Sebastiano? Bè… è il classico nerd con l’unica differenza che è un gran bel nerd e subito fa breccia nel cuore della dolcissima Lavinia. Ma lui è indifferente a tutto questo? Quel suo mondo fatto di razionalità, logica e calcoli matematici minuziosi può essere scalfito in qualche modo? Nella sua vita potrà esserci qualcosa che non sia così probabile e calcolato? Questo libro mi è entrato nel cuore, lo regalerei a tutti, regalerei a tutti questo racconto così spensierato e così dolce, capace di farti sognare, ridere e riflettere allo stesso tempo. Ogni pensiero che viene scritto ti entra dentro, ad un certo punto i personaggi riesci a comprenderli perché conosci perfettamente qual è la loro personalità e io adoro tutto questo (e adoro Anna Premoli – sì, forse l’avevo già detto 😛 ).

Consigliato: SI! SI! SI!

(www.newtoncompton.com)

Annunci

13 pensieri su “Recensione: L’amore non è mai una cosa semplice

  1. l’ho finito di leggere una decina di giorni fa. La cosa belle dei libri di Anna Premoli che pur essendo “romanzi rosa” sono scritti molto bene con un’ottima descrizione sia dell’ambiente sia della psiche dei personaggi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...