Recensione: Volare fino alle stelle

 

11790322_10206606031982450_587900076_o

Titolo: Volare fino alle stelle

Autore: Phillips Susan E.

Casa Editrice: Leggereditore (collana Narrativa)

Traduzione: Chiappa C.

Pubblicazione italiana: 23 Luglio 2015

Pagine: 406

“Come sono finita in questo guaio?” questa la domanda che gira in testa a Daisy Devreaux, dolce e volubile ragazza che si trova a un bivio: finire in prigione o sposare il misterioso uomo che suo padre ha scelto per lei… E dire che, al giorno d’oggi, i matrimoni combinati non esistono più!

Daisy non sa spiegarsi come tutto questo sia potuto capitare proprio a lei, e se aggiungiamo il fatto che Alex Markov non ha alcuna intenzione di perdere tempo impersonando il ruolo dello sposo perfetto, il guaio si fa ancora più grande. Ma non è finita, manca ancora un piccolo particolare: Alex fa parte di un circo itinerante, e trascina Daisy a lavorare con lui.

Presto, però, Daisy si accorge che la sua vita si sta trasformando in una vera e propria avventura, e la conduce a provare emozioni da troppo tempo sopite… E poi deve riconoscere che Alex è dotato di un fascino senza pari…

In poco tempo i due impareranno a conoscersi e ad amarsi e la passione li spingerà a volare, fino alle stelle e senza una rete di protezione, rischiando il tutto per tutto per un amore inaspettato.

“Volare fino alle stelle” è un romanzo strepitoso. Ho amato questo libro sin dalla prima pagina infatti, ti catapulta subito all’interno della storia senza perdersi in chiacchiere o in presentazioni inutili. I personaggi, come ho detto, si scoprono pagina dopo pagina, e andando avanti appaiono sempre più dettagli dei due protagonisti. Questa caratteristica a mio modesto parere è molto interessante poiché ti fa rimanere attaccata al libro con il desiderio di saperne sempre di più. La storia è ricca di ogni tipo di emozioni. I due personaggi protagonisti sono due personalità completamente diverse l’uno dall’altra. Alex sembra un omone robusto, rozzo, orgoglioso, prepotente, maschilista e pieno d’odio (dovuto alla sua difficilissima infanzia fatta di abusi e soprusi); Daisy è piccola, dolce, raffinata, elegante, timida e con una quantità d’amore nel sangue che praticamente potrebbe bastare per tutto il mondo. Lei è la figlia illegittima di un ricco e subdolo uomo d’affari e della modella più famosa e bella del mondo, morta qualche tempo prima, lasciando in Daisy un enorme vuoto. I destini di Alex e Daisy, nonostante la loro diversità, sono destinati ad incrociarsi grazie (o a causa) del sadico padre che vorrebbe farla pagare a quella piccola, viziata, zucca vuota di sua figlia. Ma Daisy è ben diversa da questo, lui evidentemente non la conosce abbastanza. Anche Alex inizialmente la vede così, ma giorno dopo giorno non può che cambiare idea. Odia tutto ciò che fa Daisy, odia il fatto che ci metta secoli a farsi la doccia, odia che ogni mattina deve perdere tempo a truccarsi nonostante i lavori pesanti da fare, odia il modo in cui riesce a farlo ridere, odia il modo in cui riesce sempre a renderlo di buon umore, odia il modo in cui la desidera con tutto se stesso ma soprattutto odia il modo in cui non riesce a starle lontano. Ma cosa la cosa più bella è quando Alex scopre che in realtà non è odio ciò che prova per quella graziosa e testarda creatura, bensì un altro sentimento che egli stesso non credeva che potesse mai provare. Ovviamente Alex non sopporta tutto questo e cerca di allontanarla in tutti i modi possibili. Ma riuscirà a non averla più accanto? L’amore può scongelare anche il più gelido dei cuori?

Consiglio vivamente questo libro e ringrazio la mia nuova amica di penna “La divoratrice di libri” che lo ha consigliato a me, adoro il suo blog e vi invito a farle visita!

(www.fanucci.it)

Annunci

11 pensieri su “Recensione: Volare fino alle stelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...