La ragazza del treno, Hawkins Paula

Recensione-La-Ragazza-del-treno

Autore: Hawkins Paula

Titolo: La ragazza del treno

Casa Editrice: Piemme

Traduzione: Porteri B.

Pagine: 306

La vita di Rachel non è di quelle che vorresti spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua.

Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos’ha visto davvero Rachel?

Inizialmente mi ha un po’ confuso il fatto che si alternassero le narrazioni tra 2 protagoniste. Non riuscivo a capire come si potessero intrecciare le storie e non conoscendo ancora i personaggi a volte ho confuso i personaggi anche se sono completamente diversi. Questo mi ha fatto un po’ esasperare. Poi tutto ad un tratto queste 2 storie si uniscono ed inizio a capire qualcosa in più.

Non mi piace la vita di Rachel né il suo carattere. Ha subito un forte trauma, anzi forse più di uno, ma non mi piace il modo in cui reagisce anzi, il modo in cui non reagisce. Non mi piace il suo essere e ho odiato la sua vita. Ho continuato a leggere il libro perché la storia era intrigante e volevo sapere come sarebbe andata a finire. Qualche volta ho deciso di chiudere il libro, ma alla fine ho deciso di continuare.

Dopo ben 2 settimane sono riuscita a finirlo. Sono rimasta molto delusa: non mi ha tenuta attaccata al libro come tutti dicevano e rimandavo continuamente la lettura, l’ho trovato troppo lungo, troppo dettagliato, troppo noioso, non vedevo l’ora di finirlo e leggerlo per me è stata una forzatura. Poi quando è finito ho tirato un sospiro di sollievo (finalmente!). Ho odiato la vita di Rachel e ho odiato pure lei per come si conciava con l alcool, l’ho odiata per come ha fatto finire il suo matrimonio e quando la situazione si è ribaltata rendendo la povera Rachel una vittima di un marito spietato ormai, la odiavo talmente tanto che non sono riuscita a farmela piacere neanche dopo. Il punto infatti è sempre uno: Rachel invece di prendere in mano la sua vita per renderla migliore, immaginava la vita perfetta delle altre persone. Ma in generale non mi è piaciuto proprio nessun personaggio e nessuna delle loro storie, mi ha intristito molto. Mi è parso più un libro sull’alcolismo e sui suoi effetti. Quindi per me questo romanzo è stato una vera e propria delusione forse dovuta alle grandi aspettative che mi ero creata.

Quindi consigliato: no!

(fonte trama www.edizpiemme.it)

Annunci

9 pensieri su “La ragazza del treno, Hawkins Paula

  1. Ciao! Bell’articolo!:) Io sono curiosissima di leggere questo libro! Che brutto quando inizi a leggerne uno e non vedi l’ora che finisca! Comunque non capisco perché un libro basta che non è italiano diventi figo ( tipo anche ” 50 sfumature di grigio”. Bbah! Di nuovo complimenti per il blog. Un saluto, Jenny!:*

    Liked by 1 persona

    • Si Jenny hai perfettamente ragione, anche io sono rimasta scottata da Cinquanta sfumature, mi ero ripromessa di non ricascarci più e invece eccomi qui… =) Comunque si leggilo anche perché la critica è molto soggettiva, anzi quando lo finisci mi piacerebbe sapere cosa ne pensi =) e mille grazie per i complimenti :*

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...