Buonanotte amore mio, Daniela Volontè

buonanotte amore mio

Autore: Daniela Volontè

Titolo: Buonanotte amore mio

Pagine: 288

Casa editrice: Newton Compton (collana Anagramma)


Oggi vorrei parlarvi di questo libro, creato a parer mio proprio per le incurabili sognatrici come me.

Valentina Harrison è una giovane assistente che lavora per un’importante agenzia pubblicitaria di Milano, con sedi in tutto il mondo. E’ molto intelligente, anche se a causa del suo aspetto passa spesso inosservata: infatti, lei non segue la moda e non ha una particolare passione per i tacchi a spillo o le borse ma a di contro ha una grande passione per i libri. Un bel giorno il suo capo sparisce lasciandosi dietro problemi che rischiano di mettere in serio pericolo l’agenzia. Per cercare di salvare in qualche modo il salvabile, viene convocato da New York l’affascinante e snob James Spancer il quale dovrà lavorare a stretto contatto con Valentina per un po’ di tempo. Ma il loro rapporto è pessimo: difatti lui è molto interessato all’aspetto fisico di una donna e Valentina non rientra neanche lontanamente tra le sue corde. Questo influisce molto sul comportamento di James che inizialmente non riesce proprio a nascondere il suo disgusto, irritando e mortificando la ragazza che da allora costruirà una specie di muro anti James. Ma evidentemente le fondamenta di questo muro non sono state erette abbastanza bene infatti, piano piano andranno a sgretolarsi e Valentina rimarrà contro la sua volontà vittima del fascino dell’uomo.

Come ho detto prima, questo è il genere di romanzo che pagina dopo pagina ti fa sognare sempre di più. Io l’ho trovato molto carino ma se devo fare della critica, mi ha lasciata un po’ perplessa la velocità con la quale gli eventi si susseguono. A volte ho trovato l’autrice troppo affrettata: la mancanza dei dettagli e la rapidità del racconto, non mi ha fatto affezionare dei personaggi come avrei voluto e questo mi ha in qualche modo infastidita. Una maggiore attenzione alla psicologia dei protagonisti ed ai dettagli degli eventi narrati sarebbero stati graditi, almeno io personalmente ne ho sentito la mancanza.
Per quanto riguarda l’aspetto fisico del libro ho trovato molto appropriata la scelta della copertina, devo dire che mi è piaciuta molto (anche se avrei scelto soggetti meno giovani di quelli fotografati).
Tutto sommato è un bel libro, una bella lettura leggera da divorare velocemente e un bel regalo da ricevere.
Quindi..

Consigliato: si

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...